DVR - Sicurezza sul lavoro, Certificazione Energetica degli Edifici e Acustica Ambientale

Studio MD-ENERGY
Dott. Domenico MARINO
Vai ai contenuti

Menu principale:

DVR

Sicurezza sul Lavoro
DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI

Ai sensi degli artt. 17, 28, 29 del D.lgs. 81/08 e s.m.i. in materia di Sicurezza sui luoghi di Lavoro, il Datore di Lavoro con lavoratori dipendenti o con soci lavoratori, amministratori e tirocinanti, INDIPENDENTMENTE dal numero di dipendenti o dal tipo di impresa (individuale, s.a.s., s.n.c., s.r.l., ecc..) è obbligato ad individuare e valutare i rischi della propria azienda ed a redigere il relativo
Documento di Valutazione dei Rischi - DVR
in relazione al ciclo produttivo, alle mansioni dei lavoratori ed alle attrezzature in dotazione, e ad effettuarne la valutazione al fine di potere intraprendere le idonee misure di prevenzione e protezione. In caso di costituzione di una nuova impresa il Datore di Lavoro è obbligato ad effettuare la valutazione dei rischi elaborando il relativo documento entro 90 giorni dalla data di inizio della propria attività.

Sanzioni
Se il Datore di Lavoro adotta il documento di cui all'art. 17, comma 1 lettera a), in assenza degli elementi di cui all'art. 28, comma 2, lettera b), c) o d), o senza  le modalità di cui all'art. 29, commi 2 e 3 incorre nell'ammenda da € 2.192,00 a € 4.384,00.
Mentre incorre nell'ammenda da € 1.096,00 a € 2.192,00 se adotta il documento di cui all'art. 17, comma 1lettera a) in assenza degli elementi di cui all'art. 28, comma 2, lettere a), primo periodo ed f).
DVR - RISCHI SPECIFICI

La Valutazione dei Rischi anche nella scelta delle attrezzature di lavoro e delle sostanze o dei preparati chimici impiegati, nonchè nella sistemazione dei luoghi di lavoro, deve riguardare:
  • Tutti i rischi per la sicurezza e la salute, ivi compresi quelli riguardanti gruppi omogenei di lavoratori esposti a rischi particolari (rumore, vibrazioni meccaniche, chimico, cancerogeno, microclima, movimentazione manuale dei carichi, stress lavoro correlato, biologico, ergonomia, videoterminali, radiazioni ionizzanti, Atex gas e polveri, Incendio, MAPO, amianto);
  • I rischi riguardanti le lavoratrici in stato di gravidanza;
  • I rischi connessi alle differenze di genere, all'età, alla provenienza da altri paesi.
Per contatti
0973/585675
320.1731653
Studio-MDEnergy del Dott. Domenico MARINO - P.IVA: 01571350766
V.le G. Amendola n° 75 - 85038 Senise (PZ)
Tel/fax: 0973.585675 - Cell.:320.1731653 - e-mail: marino.e@alice.it
Torna ai contenuti | Torna al menu