Approfondimenti - Sicurezza sul lavoro, Certificazione Energetica degli Edifici e Acustica Ambientale

Studio MD-ENERGY
Dott. Domenico MARINO
Vai ai contenuti

Menu principale:

Approfondimenti

Geologia Tecnica e Ambientale
Per contatti
0973/585675
320.1731653
Il Ruolo del Geologo Specialista

 il Geologo Specialista ha la naturale confidenza di relazionarsi con quella parte di geotecnica che consente di individuare le proprietà indici dei terreni e delle rocce e di valutare la “storia geologica” del sito intesa come interpretazione della storia del percorso tensionale (stress path geostatico) che ha subito il deposito prima dell’intervento in fase d’elaborazione.
 
In sintesi, il geologo qualificato in materia ha le capacità geotecniche per:
 
  • progettare e programmare tecnicamente ed economicamente le indagini geotecniche in sito ed in laboratorio, compreso quelle geofisiche, scegliendo le tipologie investigative più appropriate al contesto ed alle attese previste, rendendole nel contempo integrative con le prospezioni ai fini specificatamente geologici e quindi più vantaggiose in termini di costi;
  • prestare il servizio di direttore dei lavori geognostici, con supervisione e supporto alle ditte specializzate in sondaggi, compreso la certificazione dei risultati in qualità, la contabilizzazione e la liquidazione, per conto del committente, delle prestazioni specialistiche appaltate;
  • predisporre ed eseguire, secondo i più aggiornati standard qualitativi, tutte le indagini fisico meccaniche in sito, quali ad esempio: rilievi geostrutturali, identificazione dei materiali prelevati, esecuzione di prove speditive in foro e/o sulle carote (prove penetrometriche statiche e dinamiche, prove pressiometriche, vane test, pocket penetrometer, sclerometro, RQD, Point load test, dac test, martinetti piatti, ecc…); prove geofisiche (elettriche, sismiche, cross hole, down hole, pressiometriche, georadar, laser scanner, ecc.);
  • elaborare rapporti stratigrafici di dettaglio; ecc.;
  • eseguire prove di laboratorio sia sulle terre, sia sulle rocce, ad es: prove di taglio, prove edometriche, prove triassiali, prove di classificazione, prove di compressione e di trazione su elementi lapidei, in ottemperanza alle nuove disposizioni ministeriali in materia, ecc.;
  • valutare il comportamento meccanico dei materiali, determinando i parametri caratteristici e rappresentativi della resistenza e della deformabilità dei litotipi analizzati, alla luce dell’eterogeneità dei materiali presenti nel sito oggetto di studio e conoscendo le condizioni e la tipologie dei campioni prelevati;
  • coordinare e dirigere i laboratori geotecnici accreditati presso il Ministero secondo le nuove disposizioni legislative;
  • predisporre il modello geotecnico, sulla base dell’analisi delle risultanze desunte dalle prove e dalle esperienze suddette, in stretta collaborazione con l’ingegnere che predispone il progetto statico del manufatto previsto;
  • eseguire le verifiche di sicurezza delle prestazioni attese delle opere geotecniche;
  • responsabile in materia di sicurezza secondo quanto richiesto dal Testo unico per la Sicurezza di cui all’art. 98 del D.Lgs n. 81/2009: “Requisiti professionali del coordinatore per la progettazione e del coordinatore per l’esecuzione dei lavori”;
  • progettare, eseguire e dirigere tutti i lavori previsti per il monitoraggio geotecnico del manufatto, sia prima, sia durante la realizzazione, ed eventualmente in esercizio, secondo i criteri del “metodo osservazionale” previsti dalle recenti NTC.
Studio-MDEnergy del Dott. Domenico MARINO - P.IVA: 01571350766
V.le G. Amendola n° 75 - 85038 Senise (PZ)
Tel/fax: 0973.585675 - Cell.:320.1731653 - e-mail: marino.e@alice.it
Torna ai contenuti | Torna al menu